Ingrid

Ingrid

\ INGRID

Ciao, io sono Ingrid Baleria.

Era il 2016 quando sono stata bocciata, mi sentivo una nullità e credevo che ciò sarebbe andato a influire in un mio futuro lavorativo.

Non sapevo cosa fare della mia vita, che percorso intraprendere, l’unica cosa chiara in quel momento era la delusione che mia mamma aveva nei miei confronti per aver “buttato”, come diceva lei, un anno scolastico così lungo e pieno di sacrifici.

Finché mi venne consigliato la Scuola Canossiana.

Non mi entusiasmava molto l’idea di andare in una scuola di suore.

Ricordo l’incontro con la professoressa Pavanello che, iniziando il suo discorso con un ”Buongiorno Ingrid”, mi ha messa a mio agio, facendomi sentire qualcuno, non solo un’alunna in più della scuola.

Con il passare del tempo cominciai ad avere più fiducia in me stessa e a vedere come il lavoro delle persone che compongo la scuola stava dando i suoi frutti.

Nell’estate del 2018 sono stata a Malaga per un tirocinio di tre settimane.

Con questa esperienza ho avuto l’opportunità di comprendere quanto le insegnanti della scuola fossero speciali davvero e quanto potessero tenere a noi.

Ho concluso l’anno scolastico con il quarto anno in modalità alternanza scuola lavoro.

Oggi mi occupo della tenuta della contabilità dello studio commercialista dove ho svolto l’alternanza e a ottobre saranno due anni che faccio parte di questo ufficio.

Il mio sogno più grande è poter girare tutto il mondo per avere la possibilità di conoscere varie culture e paesi diversi e piano piano lo sto già realizzando.

Il mio viaggio è appena cominciato, ma ciò che sono ora lo devo alla mia àncora di salvezza: la Scuola Canossiana.

Grazie